“COOL DOWN”: sportelli e rivestimenti protettivi in vetro

Gli sportelli e i rivestimenti protettivi comprendono i telai di montaggio destinati alla riduzione della temperatura superficiale dei vetri con una ventilazione ottimale interna e posteriore dei pannelli in vetro.

Gas

  • Telaio in acciaio antracite / mica
  • Supporto in vetro come barre in acciaio
  • Rivestimento in vetro con distanziatore per ventilazione posteriore
  • Vetro innestato nel telaio e fissato con viti per la pulizia dei vetri interni
  • Flangia in acciaio per la lavorazione del rivestimento del caminetto

Legno

  • Telaio in acciaio antracite / mica
  • Sportelli in vetro con telaio decorativo rivestito
  • Sportelli in vetro con vetri doppi a ventilazione posteriore
  • Vetro fissato con viti nel telaio per la pulizia dei vetri interni
  • Flangia in acciaio per la lavorazione del rivestimento del caminetto

La profondità dell’installazione del telaio del vetro aumenta fino ad un massimo di 16 cm rispetto a quella standard presente del caminetto da riscaldamento. Si consiglia di non esporre il telaio a sollecitazioni statiche. Dimensioni: adattamento al caminetto da riscaldamento.

Premium Safety System

➀ Rilevatore d‘ossigeno / unità d‘accensione con sensore termico
e monitoraggio CO/CO²
➁ Unità di controllo a gas e blocco valvole
➂ Valvola aria di scarico motorizzata con finecorsa
➃ Exhaust damper, motorized with limit switch
➄ Dispositivo di aspirazione dei fumi con monitoraggio della
corrente
➅ Unità di controllo per il controllo del bruciatore, delle valvole
e del dispositivo di aspirazione dei fumi

Sequenza

1. Avviare l‘impianto utilizzando il telecomando manuale, l‘interruttore
a parete o il segnale esterno (timer, interruttore crepuscolare,
rilevatore di movimento, i-Bus ecc.).
2. Si verifica l‘apertura automatica della valvola dell‘aria di combustione
e dell‘aria di scarico fino a quando non risulta chiuso
il contatto del finecorsa (unità di controllo).
3. L‘avvio successivo del dispositivo di aspirazione del fumo non
si verifica fino a quando il monitoraggio della corrente non rileva
la corrente dell‘aria verso l‘esterno garantendo l‘evacuazione
dei gas di scarico (unità di controllo).
4. L‘avvio successivo della fiamma del gas di combustione si verifica
nel bruciatore grazie alle scintille elettriche e alla misurazione
della fiamma costante della qualità dell‘aria della combustione
(rilevatore d‘ossigeno).
5. L‘avvio successivo del bruciatore a gas è possibile grazie all‘apertura
automatica dell‘alimentazione del gas principale al bruciatore
(rilevatore d‘ossigeno).

Fan-Flex-Flue

Sistema per i gas di scarico supportato da ventole per consentire un‘installazione flessibile della condotta dei gas di scarico e dell‘aria di combustione. È possibile posare i tubi in modo flessibile a terra, sui solai, alle pareti, ecc. Essendo supportata da diversi dispositivi di sicurezza (monitoraggio della corrente, regolatore del numero di giri, ecc.), una ventola per i gas di scarico garantisce il tiraggio del camino ottimale e il convogliamento dei gas di scarico.